Archivio : Tag

Intervista al Dott. Giuseppe Di Mauro

INSERITO SU ottobre 15th  - INSERITO IN Diretta Congresso, Fimp, Notizie, Video

Intervista al Segretario Nazionale alle Attività Scientifiche FIMP Coordinatore del Comitato Scientifico dell’VIII Congresso FIMP 2014 Dott. Giuseppe di Mauro per l’apertura del lavori del Congresso Nazionale della Federazione Medici Pediatri, Milano 1-4 Ottobre 2014.

La prima giornata è finita…

INSERITO SU ottobre 2nd  - INSERITO IN Diretta Congresso

La prima giornata dell’VIII Congresso Nazionale si è conclusa. Dandovi appuntamento a domani 3 Ottobre 2014, vi invitiamo a vedere tutte le foto della giornata. Seguite la pagina facebook di Clutech dove potrete trovare altre info e curiosità sul Congresso: www.fb.me/CLUTECHnetwork

Lo Staff IC e Clutech Vi augurano buonaserata e Vi aspettano per la seconda giornata del Congresso FIMP.

VAI ALLA GALLERIA DELLE FOTO

Il Presidente Giampietro Chiamenti

INSERITO SU ottobre 2nd  - INSERITO IN Diretta Congresso

Apre il Congresso della FIMP 2014 il Presidente della Federazione Medici Pediatri Italiani Giampietro Chiamenti. I temi del convegno verteranno su […] possiamo solo ipotizzare come cambierà il nostro lavoro nei prossimi decenni. Probabilmente chiariremo che molte malattie non sono singole entità nosologiche, ma grazie alla ricerca su base genetica, ciascuna avrà una propria eziologia ed un trattamento ottimale. La ricerca in merito sta chiarendo il ruolo dei determinanti ambientali epigenetici nello scatenare l’espressione di specifici genotipi, prima o dopo la nascita.[…]

Introduce l’attore Vittorio Viviani

INSERITO SU ottobre 2nd  - INSERITO IN Diretta Congresso

Monologo di Vittorio Viviani all’apertura dell’VIII Congresso FIMP.

La vita è bella! È soprattutto il punto di vista dei bambini. I versi della canzone recitano: “Sorridi, senza una ragione. Ama, come se fossi un bambino. La vita è bella così!”.
Perché “Il bambino cresce, vive con intensità sempre maggiore, la sua respirazione si fa più rapida, il cuore batte più veloce; costruisce il suo essere, si sviluppa, si addentra più profondamente nella vita.” (diceva cento anni fa il medico pediatra Janusz Korczak).
Perché il bambino, e l’adolescente, per natura, è portato a pensare al domani. Perciò, la vita è bella.
È per questo che noi dobbiamo prepararci al bambino del domani.

Vai in alto